Le pagelle tv di nonsolotrash.tv (26/2/18-5/3/18)

Pagelle tv

Eccoci al primo appuntamento con le pagelle di NONSOLOTRASH.TV. In queste pagelle tv analizzeremo in modo severo ma anche ironico i fatti televisivi della settimana.

  • Un pollice in alto per la regina della tv, Maria De Filippi. Kween Mary, a differenza delle sue colleghe, non soffre di alcuna crisi, anzi, riesce sempre più a diventare protagonista delle sue trasmissioni e da osservatrice silente si trasforma in vera e propria regista. Ha regalato grande divertimento e tanto trash il suo dibattito con la Maestra Celentano (anche lei promossa, la si potrebbe definire la Tina Cipollari di Amici, la sua anima), ma anche grande professionalità, condannando il razzismo di un padre a C’è Posta per te rispettando, però, il momento e l’emozione dei figli. Unico neo: essendo C’è posta un programma registrato, perché non tagliare direttamente? FUORICLASSE, 

 

  • Pollice in su anche per Enrico Mentana. L’ex volto di punta del TG5 oramai si è trasformato in una figura quasi mitologica. Le sue maratone su La7 per le elezioni hanno avuto più appeal del glamour degli Oscar. Sempre preciso e puntuale, ha saputo anche ironizzare su qualche innocua sbavatura. GARANZIA, 8

 

  • Promozione per Giucas Casella. In un’Isola dei famosi davvero cattiva, il mago era uno dei pochi personaggi positivi rimasti in gioco. Nonostante l’amaro ritiro, però, ha regalato allo scoccare della mezzanotte tra lunedì e martedì uno dei momenti più trash della storia dell’Isola: l’esperimento delle mani è già storia, quasi quanto i capelli della Yespica in mano alla Elia o l’esser piena della David. CULT, 6 e mezzo

 

  • Arriva, ancor prima dell’inizio della tredicesima edizione di Ballando Con Le Stelle, una sonora bocciatura per Milly Carlucci. Il suo Ballando On The Road è stato altamente snobbato dal pubblico di Rai 1. La fascia occupata dal bel 13% di Alessandro Greco è franata fino al 9% con i passi (falsi) di Milly. La nuova edizione, quindi, non parte con le migliori premesse, visto anche la scelta di Mediaset di allungare di due puntate il people show di Maria De Filippi, sua acerrima rivale. APPESANTITA, 4

 

  • Stroncatura, infine, per L’Isola dei Famosi. Se gli ascolti di quest’edizione sono davvero buoni, grazie anche alla voglia di trash post Grande Fratello, sono i contenuti a deludere. Tutto sembra essere coperto, tutto sempre arrotondato e risolto a pizza e fichi. In questa settimana ulteriori prove hanno avvalorato la tesi di Eva e nessuno ne ha ulteriormente parlato. Ad affondare ancor più la barca ci pensa la Marcuzzi, simpatica e carina, ma inadatta a condurre un reality show per il suo essere forse troppo buona e poco decisa. La Ventura, ai tempi, si sarebbe fatta a nuoto l’Atlantico pur di continuare a parlare del canna-gate. FINTA, 2

Appuntamento alla prossima settimana con le Pagelle Tv!

Seguici anche su Facebook!

Articoli Correlati

Leave a Comment